Ariano cuore e grinta. Il derby è tuo! Il Grotta non regge “la montagna”


ARIANO IRPINO – Si dice che nei derby vince chi sta peggio. E se c’è qualcuno tra Ariano e Grotta che in partenza stava messo peggio, questo era sicuramente il club biancazzurro. Al derby dell’Ufita, che dopo il ritorno in coppa della passata stagione, torna in campionato dopo 19 anni, gli arianesi arrivano da ultimi in classifica e sempre sconfitti in casa. Ma in queste partite si dà sempre qualcosa in più, e così è stato: 2-0 a sorpresa e tutti a casa.

Al Grotta la trasferta in montagna (come hanno spesso ironizzato dal vicino paese) non porta fortuna. In campo la superiorità dei giallorossi non si vede mai, anzi, l’Ariano legittima e conquista con merito la vittoria.

Nel primo tempo gara equilibrata con gli ospiti che ci provano due volte con Torsiello, senza successo, e i padroni di casa che controllano gli avversari, creando di tanto in tanto qualche pericolo. Da entrambe le parti, comunque, nulla di preoccupante.

Nella ripresa si decide il match. La gara la indovina il mister Marinaccio, che fa entrare il giovane Mattia Memoli al posto di Vitillo. Proprio il neoentrato fa esplodere il “Renzulli” con un gran tiro che si insacca alle spalle dell’incolpevole Leone. Il Grotta si riversa in attacco, ma si scontra con la grinta fuori dal comune degli arianesi. E, così, con i giallorossi sbilanciati in modo confusionario in avanti, arriva il raddoppio. D’Innocenzio finalizza un contropiede e chiude l’incontro. Vittoria meritata per la squadra del Tricolle che in Mazzarella, Costanzo, i due Memoli e Bernardo ha visto i migliori interpreti della partita.

Primo successo interno per l’Ariano davanti al suo pubblico. Se era un disegno divino non poteva essere migliore di questo: vincere la prima contro i rivali storici. Cosa chiedere di più?

12189875_624476574358525_3775274207037837065_n

VIS ARIANO – GROTTA 2-0
Reti: 20’ st Memoli M., 40’ st D’Innocenzio

Vis Ariano: Ciasullo, Costanzo, Mazzarella, Imbimbo (22’st Grasso), Di Gruttola, Speranza, Vitillo (4’st Memoli M.), Memoli F.,D’Innocenzo, Bernardo, Schiavo (8’st La Luna). All.: Marinaccio
Grotta: Leone, Capone, Ciampa, Squarciafico (65′ Amabile), Flammia, Capossela, Napolillo (76′ Marino), Memoli, Tranfa, Grillo (2’st Pugliese), Torsiello. All.: Casale
Arbitro: Dubbiosi di Caserta
Ammoniti: Grillo, Bernardo, D’Innocenzo, Speranza
Espulso: D’Innocenzo (A) al 40’st per doppia ammonizione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...