L’Ariano butta via il match point salvezza


ARIANO IRPINO – Finisce solo 0-0 lo scontro diretto per la salvezza tra l’Ariano e il Carotenuto. Occasione sprecata di portarsi ancor più lontano dalla zona play out, ma che allo stesso tempo non deve lanciare allarmi. La salvezza rimane alla portata.

I biancazzurri non giocano certamente la loro migliore partita, ma rimangono comunque per tutti i novanta minuti su un livello superiore rispetto ai modesti avversari. A fare la differenza nel primo tempo è l’imprecisione unita alla sfortuna. Nell’unica grande occasione da gol, infatti, Lo Conte, dopo aver saltato il portiere colpisce incredibilmente un palo a porta sguarnita.

Anche nella ripresa il canovaccio tattico rimane lo stesso. I mandamentali agiscono di rimessa e l’Ariano fa la partita. Ma la squadra del Tricolle, stavolta, si scontra contro le parate del portiere ospite, che si supera in due occasioni.

Alla fine è pareggio. Si torna a casa col rammarico di chi sa che poteva fare di più, ma anche con la certezza che a quattro gare dalla fine (cinque, visto che una è da recuperare) la salvezza non è lontana. La situazione attuale vede sì l’Ariano solo a +2 su Ponte e Bisaccese, e quindi sui play out. Ma bisogna anche dire che il vantaggio sul San Martino, penultimo e ipotetico avversario, è superiore ai 9 punti previsti dal regolamento. La salvezza, oggi, sarebbe comunque diretta. Ora sotto con l’infrasettimanale contro l’Accadia e poi, dopo Pasqua, si ripartirà con il recupero, forse decisivo, contro la Bisaccese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...