Il Paolisi ne fa tre, Ariano ko


ARIANO IRPINO – Un po’ per la maggiore organizzazione degli avversari, un po’ per alcune prove singole sottotono e un po’ per alcuni errori arbitrali, l’Ariano esce sconfitto dall’esordio interno del 2017 contro il Paolisi. Sconfitta anche pesante visto il punteggio finale: 0-3.

Eppure la squadra di Del Vecchio parte molto meglio dei più quotati avversari. Dopo soli tre minuti Capodilupo ha già la sua prima occasione, ma spara a lato. Poco più tardi il bomber si ritrova solo davanti al portiere giallorosso, ma il suo tiro è poco potente e finisce tra le mani di D’Inverno. L’Ariano c’è, ma ci sono anche gli ospiti. De Rosa impegna dalla distanza Mazzone, che risponde alla grande. Poco prima della mezz’ora altre due occasioni per l’Ariano: prima il colpo di testa di poco a lato di Capodilupo su corner, poi la botta dal limite di Del Vecchio che finisce fuori. Ma nel momento migliore dei locali, arriva il vantaggio del Paolisi. Ingenuità della difesa biancazzura: su una punizione nessuno si piazza davanti al pallone, i giallorossi battono a sorpresa, Mazzone si supera su Luciano, ma nulla può sul tap-pin di Petecca. Reazione dell’Ariano, che subito dopo potrebbe pareggiare, ma il fallo in area su De Stefano non è da rigore per l’arbitro. Direttore di gara al centro delle invettive anche nel finale, quando l’Ariano protesta per un tocco di mani in area di rigore, da parte degli avversari, ma ancora niente penalty.

Nel secondo tempo ci si aspetta una reazione biancazzurra, ma la gara è definitivamente condizionata dall’espulsione già al terzo minuto di De Gruttola. Contrasto di gioco con Morzillo, troppo violento per il direttore di gara, che estrae il rosso diretto. Di fatto la gara dei padroni di casa finisce qui. Poco dopo, il capitano, Grasso, dopo la beffa della rete di domenica scorsa ‘cancellata’ dalla nebbia, subisce una seconda beffa, quella dell’autorete. Cross dalla sinistra e il capitano, nel tentativo di liberare, spedisce il pallone nella propria porta. Mazzone, poi, limita il passivo su un tiro di De Rosa, ma è ancora infilato a metà secondo tempo da un bell’inserimento di Russo: tris Paolisi. Da qui alla fine c’è solo il tempo per un’ultima parata di Mazzone su Loffredo e poco altro. Sconfitta pesante, ma non c’è tempo per piangersi addosso. Mercoledì si recupera la gara contro il San Martino, vero e proprio match salvezza e crocevia della stagione.

VIS ARIANO-PAOLISI 0-3
Reti
: 30′ Petecca, 54′ Grasso (aut.), 66′ Russo

Vis Ariano: Mazzone, Speranza, Santolillo (La Porta), Mazzarella, Grasso, De Gruttola, Purcaro (Jonathan), Luzzi, Capodilupo, Del Vecchio, De Stefano. All.: Del Vecchio
Paolisi: D’Inverno, Cioffi, Morzillo, Ferretta, Paradisi, Petecca, Russo V., De Rosa, Loffredo, Luciano (Russo M.), Lauriello. All.: Cagnale
Note: espulso al 48′ De Gruttola per condotta non regolamentare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...