Ariano beffato al 90′. La Battipagliese passa al fotofinish


ARIANO IRPINO – Il Renzulli continua a essere stregato per la Vis Ariano Accadia, che con un gol dell’ex Delle Donne a tempo scaduto, crolla in casa contro la Battipagliese. Una partita molto lenta, che sembrava trascinarsi stancamente verso il pari a reti bianche finisce col concludersi col successo degli ospiti, che centrano la prima vittoria.

Nel primo tempo l’unico vero pericolo porta la firma di Trimarco. Il bomber della Battipagliese si ritrova solo davanti a Formisano e prova a beffarlo con un tunnel. Ma il portiere biancazzurro riesce a chiudere le gambe all’ultimo momento, evitando il vantaggio bianconero.

Ripresa leggermente più vivace, ma i ritmi tendenzialmente rimangono lenti. Ariano pericoloso con Capodilupo, che spizza di testa su un bel lancio di Salif, ma la palla termina a lato. A metà ripresa l’evento che potrebbe sbloccare il match: Imparato commette un’ingenuità, punita comunque forse troppo severamente dall’arbitro, che concede il penalty. Dal dischetto va Trimarco, che però spara altissimo, graziando la Vis. L’Ariano, però, non si carica per come dovrebbe. Entra Mounard, ma la sua punizione a pochi minuti dall’ingresso è troppo debole. Meglio più tardi, prima con un tiro di Salif deviato in corner dalla difesa. Ma è clamorosa l’occasione che arriva a cinque minuti dalla fine: calcio d’angolo per l’Ariano, il portiere ospite esce male, Capodilupo cincischia, ma riesce a servire un compagno, che spara incredibilmente fuori. Ma è l’ultimo squillo prima della beffa. Lancio dalla difesa, spizzata di testa sul neoentrato Delle Donne, noto al pubblico arianese per qualche presenza nella stagione in Eccellenza del 2014/15. L’attaccante bianconero con un pallonetto beffa Formisano e Imparato, insaccando per il vantaggio ospite. A nulla serve l’assalto confuso nel finale dei padroni di casa. La Battipagliese espugna il Renzulli. 

Non il miglior modo per presentarsi al derby di domenica prossima contro il Grotta. Sarà un derby ad alta tensione, visto che anche i giallorossi non se la passano bene, essendo ancora a secco di vittorie e ultimi con un solo punto in classifica. Un successo servirebbe a entrambe per rilanciarsi in questo campionato.

Pubblicato da MFrick12

giornalista pubblicista, con esperienzA in redazioni giornalistiche nazionali (Sportmediaset e Class TV), laureato in Giurisprudenza, abilitato all'esercizio della professione di avvocato. Due grandi passioni: calcio e wrestling

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: